Angiomi

Cosa sono?
Scopri quali tecniche utilizziamo!

Richiedi un appuntamento
9

Angiomi

Gli angiomi sono forme congenite di malformazioni vascolari benigne caratterizzate da un numero eccessivo di vasi sanguigni ectasici (dilatati), dovute, probabilmente ad errori localizzati di proliferazione del tessuto angioblastico (tessuto deputato alla formazione del sistema capillare cutaneo).

5

Chi colpisce

Colpiscono il 10% dei lattanti (fino al 30% dei prematuri di basso peso) comparendo nella maggior parte dei casi entro il 1° mese di vita, mentre in 1 caso su 3 sono presenti alla nascita. Generalmente isolati, solo a volte associati ad altre malformazioni.

5

Terapie

Per il trattamento degli angiomi, a seconda del caso specifico si utilizzano due tipi di laser:

Tipologie

L’angioma piano o nevus flammeus

Comunemente chiamato macchia di vino, impronta materna, macchia salmone, si presenta con una macchia che va dal rosa chiaro al rosso porpora, tendendo a scurire con l’età. Si localizza su viso, busto collo, arti. Probabilmente la macchia più fotografata del mondo è quella di Mikhail Gorbachev.

L’angioma stellato

è un piccolo punto rosso rilevato dal quale si dipartono a raggiera vasellini sottili e tortuosi.

L’angioma rubino

è una neoformazione emisferica rilevata di 2-3 mm di diametro il loro numero tende ad aumentare con l’età.

I laghi venosi o emangiomi senili

si manifestano negli adulti, sono rotondeggianti, di colore dal rosso violaceo al blu scuro e si manifestano sulle labbra, viso orecchie.

Gli emangiomi o emangioma a ciliegia o a fragola

spesso non è notato alla nascita perchè rosa chiaro, ma si accresce rapidamente fino ad assumere un colorito che va dal rosso scarlatto al
porpora scuro;localizzati sul viso collo e arti.

Potrebbe interessarti anche…
Capillari o teleangectasie agli arti inferiori
Le teleangiectasie, chiamate comunemente capillari, sono dilatazioni visibili di piccoli singoli vasi venosi, si presentano come linee di colorito variabile dal rosso vivo al blu-violaceo a decorso serpiginoso. Quando si localizzano alle gambe e sono sempre espressione di problemi circolatori di entità modesta o in un quadro di insufficienza venosa.

Contina a leggere...

Couperose, Rosacea, Eritrosi, Capillari o Teleangectasie viso, collo e decolleté
La couperose o rosacea è uno stato di arrossamento permanente localizzato dapprima al naso e alle guance e successivamente alla fronte e al mento accompagnato da teleangiectasie (capillari). Frequente in donne in menopausa o con disturbi neurodistonici a partenza gastrointestinale (difficoltà nella digestione e stipsi), alterazioni tiroidee, turbe mestruali, abuso di alcool, caffè, cibi grassi e piccanti o fattori emozionali e stress.

Continua a leggere...

Non aspettare che sia troppo tardi!

Contattaci subito per prenotare un appuntamento e valutare assieme la migliore cura per te.

Richiedi Appuntamento Adesso