Cheratosi Attiniche

Non aspettare! si possono facilmente eliminare.

Richiedi un appuntamento

Cosa sono le CHERATOSI ATTINICHE?

La cheratosi attinica, conosciuta anche come cheratosi solare, è una lesione cutanea squamosa o crostosa. Appare, solitamente, sulle aree del corpo più frequentemente esposte al sole come il viso, le orecchie, il cuoio capelluto, le labbra, il dorso delle mani e degli avambracci, le spalle e il collo.

Le cheratosi attiniche sono quindi delle macule, papule o placche del colore della pelle, da rosa a giallo-bruno, difficili da staccare o verrucose. Si dividono in 3 tipi:

  • Grado I= lieve “meglio palpabili che visibili”
  • Grado II= moderato “si vedono e si palpano facilmente”
  • Grado III= severo “molto spesse”

L‘evoluzione clinica delle cheratosi attiniche non è prevedibile, per questo il trattamento è essenziale.

TRATTAMENTI

IL trattamento della singola lesione può essere effettuato con :

  • Laser CO2
  • Radiobisturi
  • Plexr
  • Crioterapia

Il trattamento di lesioni multiple (campo di cancerizzazione) può essere effettuato con:

  • Terapia fotodinamica con Luce Solare (Day-light PDT)
  • Terapia con Inogenolo mebutato

Terapia fotodinamica con Luce Solare (Day-light PDT)

PROTOCOLLO DI TRATTAMENTO

Applicazione solare con filtri chimici (SPF > 30) sull’intera area esposta alla luce, incluse le aree di trattamento Preparazione delle lesioni rimuovendo eventuali squame e croste (curettage o altri metodi)

Applicazione di Metil aminolevulinato Metvix® crema in strato sottile sull’area di trattamento senza occlusione

Esposizione alla luce solare entro 30 minuti
Esposizione alla luce per 2 ore

Risciacquo del residuo di crema alla fine del trattamento

E’ previsto un controllo a 3 mesi per verificare la risposta della lesione alla terapia e, nell’ambito di tale valutazione, le sedi che mostrano risposte incomplete potrebbero essere esposte ad un nuovo ciclo di trattamento.

Utilizzare una crema idratante e una protezione solare nei giorni successivi al trattamento.

Non restare molto tempo al sole.

Potrebbe interessarti anche…

Laser CO2
Il laser CO2 pulsato è un raggio ad anidride carbonica che vaporizza il contenuto d'acqua delle cellule. Avendo quest'azione mirata non danneggia o ustiona i tessuti circostanti e viene utilizzato per la cura delle verruche.

Continua a leggere...

PLEXR: Blefaroplastica non ablativa e trattamento non farmacologico dell'Acne
PLEXR, strumento innovativo in grado di evitare i rischi dell’intervento ed effettuare la blefaroplastica non ablativa, quindi senza ricorrere al bisturi o al laser per rimuovere la cute in eccesso, che conferisce allo sguardo un’aria stanca. Molto efficace nell’acne attiva, capace di effettuare una vera e propria plastica del follicolo pilo-sebaceo deformato dal processo acneico ed utilizzato con successo nel trattamento di cicatrici e smagliature soprattutto le più vecchie e localizzate in aree non soggette a stiramenti come addome e seno.

Continua a leggere...

Non aspettare che sia troppo tardi!

Contattaci subito per prenotare un appuntamento e valutare assieme la migliore cura per te.

Richiedi Appuntamento Adesso