Macchie e Melasma

Le macchie si possono eliminare con il laser!

Richiedi un appuntamento

Lesioni Pigmentate Epidermiche

5

Efelidi

Le efelidi o lentiggini sono macchie colorate piuttosto discrete di 2-4 millimetri, che si sviluppano sulla pelle troppo esposta al sole, in particolare su guance e naso. Sono molto comuni negli individui di carnagione chiara. Osservata al microscopio, la lentiggine si distingue per un’iperproduzione di melanina.

5

Lentiggine Solare

Le lentiggini solari sono macchie marroni su pelle molto esposta al sole, risultato quindi di un danno da raggi UV. Possono presentarsi come macchie multiple, dal bronzo al marrone, su viso, braccia, dorso delle mani di persone di una certa età esposte cronicamente al sole. La protezione solare è importante per la prevenzione delle lentiggini.

5

Cheratosi Seborroiche

Le cheratosi seborroiche sono escrescenze sullo strato più esterno della pelle. Di solito sono marroni, ma possono variare dal marrone chiaro al nero. Possono variare anche in dimensioni, andando da pochi millimetri ad alcuni cm di diametro. Una delle caratteristiche principali della cheratosi seborroica è il suo aspetto colloso, “impastato”. Talvolta appare come un leggero strato di cera color marrone che sia caduto sulla pelle.

5

Melanosi Labiale

Questa macchia melanotica labiale potrebbe essere intesa come una lentiggine solare sul labbro superiore. Una macchia marrone sul labbro e di una donna giovane e di carnagione chiara è caratteristica.

5

Nevo di Spilus

Il nevo di Spilus è anche conosciuto come nevo lentiginoso a chiazze. La sua iperpigmentazione è caratteristica e può essere osservata in qualsiasi area del corpo. Il nevo di Spilus contiene un numero variabile di macule e papule dalla pigmentazione più scura.

5

Macchie Caffé-latte

Le macchie caffelatte sono piatte, di un marrone medio-chiaro, fortemente demarcate, uniformemente pigmentate e più o meno ovali. Di solito sono già presenti alla nascita ma possono comparire anche più tardi, durante i primi anni di vita.

Lesioni Pigmentate Dermiche

5

Nevo di Ota

ll nevo di Ota é una lesione pigmentata caratterizzata dalla presenza di melanociti pigmentati dispersi nel derma reticolare. Clinicamente si presenta come una macchia blu o grigia sul viso. E’ congenito o acquisito ed è localizzato nelle derivazioni oftalmiche e mascellari del nervo trigemino. Il nevo può essere unilaterale o bilaterale, ed oltre alla pelle, può coinvolgere le superfici mucose oculari ed orali.

5

Iperpigmentazione post infiammatoria

Questo eccesso acquisito di pigmento può essere attribuito a diverse malattie della pelle, tra cui infezioni, reazioni allergiche, ferite, reazione a farmaci, eruzioni fototossiche, traumi -ad es. ustioni- e malattie infiammatorie (ad es. lichen planus, lupus eritematoso, dermatite atopica). Di solito, la PIH è più grave in pazienti con dermatosi lichenoidi in cui la cellula base dello strato dell’epidermide è distrutta.

Trattamenti

Le lesioni pigmentate epidermiche vengono trattate con Laser Elite+.

Le reazioni al trattamento sono:

  • eritema immediatamente dopo lo sbiancamento.
  • la crosta scurisce in 4 giorni.
  • la crosta cade in 1 o 2 settimane

Le lesioni pigmentate dermiche invece vengono trattate con Spettra Peel™ una procedura di ringiovanimento cutanevo che utilizza SpectraLotion™, una lozione a base di carbone, congiuntamente alla modalità a 1064 nm Q-switched, del sistema Spectra per ottenere un peeling controllato e non ablativo della superficie del derma, e un suo rimodellamento.

Melasma

5

Cos'é il Melasma?

Il Melasma è un comune disordine acquisito di iperpigmentazione, che si manifesta con macule e chiazze che variano dal beige al marrone scuro, localizzate prevalentemente al volto.

5

Chi colpisce?

colpisce prevalentemente fototipi III e IV, e in particolare donne e uomini del sud est asiatico. Nel 41% dei casi insorge dopo la gravidanza, nel 25% dopo assunzione di contraccettivi orali.

Nell’ 8% dei casi può avere una remissione spontanea, ma nella maggior parte dei paziente è una malattia cronica che dura decenni.

5

Fattori Scatenanti

Genetica, familiarità dal 10.2% al 70,4% dei casi, raggi ultravioletti,
fattori ormonali quali gravidanza e contraccettivi orali.
E’ dovuto alla presenza di melanociti biologicamente più attivi, non c’è un aumentato numero di melanociti.

Istologicamente si riconoscono due forme:
Forma epidermica: deposizione di melanina negli strati basali e soprabasali dell’epidermide; melanociti colmi di pigmento e con numerosi dendriti;
Forma dermica: melanofagi dermici superficiali e profondi perivascolari.

Dal punto di vista clinico ci sono diverse forme:

  • Centro-Facciale: fronte, guance, naso, labbro superiore, mento. Il più comune.
  • Malare: guance e naso.
  • Mandibolare: ramo mandibolare uni- o bi-laterale. Frequente in donne post-menopausa, con notevole danno attinico.
  • Melasma degli avambracci.

Trattamenti

Potrebbe interessarti anche…

Peeling Chimici
Il peeling chimico del volto è un trattamento estetico che stimola, attraverso l'applicazione di sostanze acide sulla pelle e la conseguente rimozione di una parte sottile e superficiale, l’esfoliazione ed il conseguente ricambio cellulare e la produzione di nuovo collagene ed elastina, con un ringiovanimento della cute, che dopo il trattamento appare più luminosa, liscia, levigata e con un colorito più uniforme.

Continua a leggere...

Laser Elite+ ™
Il Laser Elite+™ è un sistema a doppia lunghezza d’onda ad alta potenza che fornisce energia più veloce per risultati più rapidi. Le lunghezze d’onda Elite + sono ideali per la rimozione dei peli, delle teleangiectasie del viso e delle gambe, delle lesioni pigmentate epidermiche e per la riduzione delle rughe su tutti i tipi di pelle.

Continua a leggere...

PicoSure TM Laser
Il PicoSure TM laser rappresenta ad oggi il primo sistema laser con impulso in picosecondi che permette di "rompere" il pigmento di colore in particelle molto più piccole e quindi facilmente rimovibili e di conseguire risultati fino ad ora impensabili nell’ambito dei trattamenti di asportazione dei tatuaggi. Il PicoSure TM laser emette impulsi della durata decisamente più breve (dalle 100 alle 1000 volte) rispetto a quella dei tradizionali sistemi laser Q-switched in nano-secondi, consentendo un ineguagliabile effetto foto-meccanico per la rimozione dei tatuaggi con meno sedute e più efficacia.

Continua a leggere...

Laser CO2
Il laser CO2 pulsato è un raggio ad anidride carbonica che vaporizza il contenuto d'acqua delle cellule. Avendo quest'azione mirata non danneggia o ustiona i tessuti circostanti e viene utilizzato per la cura delle verruche.

Continua a leggere...

Laser Fraxel 1500
Il Fraxel è un Laser microfrazionato che consente di ringiovanire viso, collo e decolleté, eliminando molti inestetismi dell'invecchiamento quali macchie, micro-rughe, lassità della pelle in modo efficace ma non aggressivo. Ideale per cicatrici (soprattutto post-acne), smagliature, pori dilatati, melasma, lentiggini, favorisce il naturale processo di guarigione dell’organismo, grazie al quale la pelle con imperfezioni cutanee viene rimpiazzata da tessuti sani e ringiovaniti.

Contina a leggere...

Non aspettare che sia troppo tardi!

Contattaci subito per prenotare un appuntamento e valutare assieme la migliore cura per te.

Richiedi Appuntamento Adesso