Osteopatia per la bellezza della Pelle

L’osteopatia è una forma di medicina
manuale non invasiva…

Richiedi un appuntamento
5

L’osteopatia e la bellezza della pelle

Uno dei segnali più temuti dell’invecchiamento sono le rughe.

L’epidermide, infatti, con l’età va incontro a un generale assottigliamento e ad una perdita dell’elasticità dovuta alla diminuzione della capacità di proliferazione delle cellule. L’idratazione dello strato corneo diventa scarsa.

Nel derma, diminuisce il grado di ricambio cellulare, le fibre vecchie vengono rimpiazzate lentamente, il tessuto diventa più consistente e avvengono delle reazioni di natura ossidativa che determinano sensibili mutamenti del collagene e delle fibre elastiche.

I muscoli del viso e del collo giocano un ruolo importante nell’aspetto e nello stato della persona. Agendo in combinazione, creano quella miriade di espressioni che usiamo per manifestare sentimenti consci e inconsci e per interagire col mondo che ci circonda.

Ancor di più quando siamo tesi, di solito contraiamo i muscoli per lunghi periodi condizione che può ostacolare il normale flusso sanguigno facendo mancare ai muscoli stessi ossigeno e nutrienti. Con il tempo, la tensione muscolare diventa dolorosa e aumenta la rigidità e questo vale tanto per i muscoli del corpo quanto per quelli del viso.

Le tecniche manipolative osteopatiche effettuate sul viso, sul cranio e sullo stretto toracico superiore, sono in grado di migliorare la circolazione del sangue e del sistema linfatico procurando un aumento del metabolismo, favorendo una accelerata produzione di cellule nuove e una più accelerata eliminazione di tossine.

L’osteopata utilizzerà tecniche di percussione, impastamento, sfioramento, digitopressione e linfodrenaggio per agire più profondamente sulla pelle, sul derma, sui muscoli facciali e quelli del collo stimolando la circolazione sanguigna e il flusso linfatico ottenendo un rilassamento e un evidente detensionamento di tutta la muscolatura facciale e della pelle.

Questo trattamento agisce quindi sulla muscolatura profonda, migliorando dunque la circolazione sanguigna, favorendo l’eliminazione delle tossine e rigenerando i tessuti. Si va a stimolare inoltre la produzione di collagene ed elastina, si accelera il ricambio cellulare e si agisce per liberare il viso e il collo dalla tensione muscolare, permettendo così di riacquistare tratti distesi ed esteticamente più giovani.

Con una seduta si ottiene un grande rilassamento e abbassamento della tensione da stress ed è possibile vedere la pelle del viso irrorata e levigata è utile per chi soffre di mal di testa, emicrania, digrignamento diurno e notturno o per chi ha problemi di insonnia e di ansia.

5

L’osteopatia e la Cellulite

La cellulite è un fastidioso inestetismo che rappresenta una sofferenza più o meno grave del pannicolo adiposo sottocutaneo.

Comprende diversi gradi di severità e diversi fattori predisponenti primari e secondari. Alcuni di questi fattori non sono modificabili ma altri si possono contrastare come ad esempio lo stile di vita, lo stress, l’alimentazione, l’ipotonia muscolare, idratazione e la POSTURA.

La dermo-ipodermo-panniculopatia-edamato-fibro-sclerotica (cellulite) è causata dalla degenerazione della microcircolazione del tessuto adiposo con conseguente alterazione delle sue più importanti funzioni metaboliche ed è caratterizzata da un aumento di volume delle cellule adipose, ritenzione idrica e stasi di liquido negli spazi intercellulari.

Spesso nelle persone che presentano questo inestetismo, sono evidenti alterazioni dei carichi di appoggio, spostamento del baricentro corporeo, alterazioni e asimmetria dell’appoggio plantare con eventuale rotazione del bacino. Queste asimmetrie e squilibri, soprattutto a carico degli arti inferiori che sono sede di delicati sistemi vascolari, si riflettono sulla circolazione sanguigna e linfatica, determinando una maggior predisposizione o un peggioramento della patologia.

Un corretto atteggiamento posturale, infatti, aiuta la circolazione, favorisce la respirazione e quindi un’adeguata ossigenazione dell’organismo.

Le alterazioni asimmetriche della tensione muscolare e articolare che hanno come conseguenza disturbi e dolori in grado, nel tempo, di pregiudicare le normali attività quotidiane, sono causate da posizioni sbagliate assunte ripetutamente, per esempio alla scrivania o davanti al computer, eccessiva sedentarietà, sforzi, eventi traumatici, stress, patologie come scoliosi e piedi piatti, problemi a carico della mandibola o dei denti, interventi chirurgici etc.

L’osteopatia è in grado di riequilibrare l’organismo. E’ una forma di medicina manuale non invasiva che si basa su una conoscenza precisa e tradizionale dell’anatomia e della fisiologia del corpo umano.

E’ una disciplina globale che prende in considerazione il corpo nella sua totalità, mettendo in relazione lo scheletro, i muscoli, il sistema nervoso, i visceri e gli organi.

Essi funzionano insieme in maniera integrata e il malfunzionamento di uno crea adattamenti e compensi da parte degli altri che, con il passare del tempo, possono portare a infiammazioni, dolori e rigidità e di conseguenza un assetto posturale scorretto.

L’osteopata esegue il proprio trattamento dopo un’attenta analisi. Le diverse tecniche manipolative utilizzate, consentono di proporre trattamenti personalizzati adatti ad ogni disturbo.

Il miglioramento dell’assetto posturale con il trattamento osteopatico unito al trattamento dermatologico… rappresentano un valido strumento per:

  • l’eliminazione delle tossine e cataboliti interstiziali
  • il rilassamento muscolare
  • la riattivazione della circolazione venosa e linfatica
  • il drenaggio dei liquidi interstiziali in eccesso
  • l’apporto di ossigeno e sostanze nutritive alle cellule
  • il miglioramento del trofismo tissutale
  • il miglioramento estetico della cute che acquisisce maggiore elasticità e luminosità tono e rassodamento

Richiedi maggiori informazioni!

Contattaci subito per prenotare un appuntamento e valutare assieme la migliore cura per te.

Richiedi Appuntamento Adesso