Laser Erbium YAG

Favorisce la rigenerazione cellulare dei tessuti.

Richiedi un appuntamento
5

Laser Erbium YAG

Il Laser Erbium-Yag è in grado di effettuare una microdermoabrasione favorendo la rigenerazione cellulare dei tessuti trattati in maniera da rendere la superficie cutanea più liscia e luminosa o una dermoabrasione classica che  eliminando lo strato più superficiale della cute, dona alla cute un aspetto più levigato e regolare, correggendo le cicatrici, smagliature, le rughe più superficiali del viso e intorno alle labbra e migliorando gli esiti dell’acne.

La microdermoabrasione è usata per la rimozione delle cellule dell’epidermide incoraggiando la crescita di nuova pelle. La rigenerazione cellulare nelle aree trattate sostituendo il tessuto colpito da cicatrici o smagliature con nuovo tessuto, fa sì che le rughe, le cicatrici e le smagliature diventino sempre più piccole con i successivi trattamenti di microdermoabrasione, che possono variare come numero a seconda della profondità delle lesioni. Il trattamento dura solo pochi minuti, il leggero arrossamento e la sottile desquamazione durano alcuni giorni e necessitano esclusivamente di creme idratanti e protezione solare.
Nella rimozione delle smagliature la microdermoabrasione è stata progettata per trattare solo le aree dell’epidermide, la parte più superficiale della pelle, per cui è necessario associarla a trattamenti come la dermoabrasione frazionale effettuate con laser Fraxel o trattamenti con strumenti come il Plexr soprattutto su addome e seno, zone non soggette a minore trazione.

La dermoabrasione è un trattamento che consente di migliorare le irregolarità della pelle eliminando lo strato più superficiale della cute e donandole un aspetto più levigato e regolare.
Con la dermoabrasione è possibile correggere anche le cicatrici e le rughe più superficiali del viso e intorno alle labbra e migliorare gli esiti da acne. I soggetti con carnagione chiara hanno maggiore probabilità di ottenere dei risultati di migliore qualità rispetto ai soggetti con carnagione scura, asiatica o africana.

La dermoabrasione viene generalmente eseguita applicando una crema anestetica locale, i trattamenti più estesi e/o profondi vanno effettuati da un chirurgo plastico in anestesia locale o generale.
La durata del trattamento varia a seconda dell’estensione della regione interessata circa 10-15 minuti. Al fine di ottenere il miglior risultato possibile è fondamentale che dopo l’intervento seguiate scrupolosamente tutte le indicazioni ricevute.
Nel periodo successivo al trattamento è consigliata l’applicazione di crema solare con elevata protezione ed evitare l’esposizione al sole per alcuni mesi.
La ripresa di una normale attività è strettamente dipendente dal tipo di intervento a cui sarete stati sottoposti.

Il risultato estetico è condizionato da diversi fattori quali carnagione, zona del corpo interessata, ed è definitivamente raggiunto dopo circa 6 mesi dal trattamento.

Potrebbe interessarti anche…

Smagliature
Le smagliature sono lesioni cutanee atrofiche, lineari o fusiformi di lunghezza variabile, di superficie brillante porcellanacea e dai bordi ben delimitati. Rappresentano quindi alterazioni del tessuto connettivo dermico come conseguenza delle alterazioni strutturali delle fibre collagene ed elastiche.

Continua a leggere...

Rughe e invecchiamento cutaneo
L'invecchiamento cutaneo è una modificazione della cute invecchiata nelle zone protette dai raggi solari e consistono prevalentemente nella lassità, in piccole rughe e varie neoformazioni benigne.

Continua a leggere...

Cicatrici
Le cicatrici possono essere post traumatiche, post-acneiche o essere frutto di interventi chirurgici. Pur non trattandosi di una patologia si tratta comunque di inestetismi fastidiosi da un punto di vista psicologico per chi ne è provvisto, ma che fortunatamente possiamo ridurre o eliminare attraverso un trattamento laser. La microdermoabrasione, la dermoabrasione (laser Erbium-Yag o Co2) e la dermoabrasione frazionata (laser Fraxel) sono le metodiche più usate. Sempre più frequentemente viene usato uno strumento innovativo quale il Plexr spesso in combinata con il laser Fraxel.

Continua a leggere...

Acne
L’acne rappresenta un quadro clinico cutaneo che affligge, anche in maniera severa, ragazzi e ragazze compresi essenzialmente nella fascia di età che va dai 15 ai 30 anni. L’acne è una affezione dermatologica che può manifestarsi sia con occasionali eruzioni di piccole pustole, generalmente autorisolventi, sino a forme gravi e devastanti del volto, del collo e del tronco, che possono anche causare seri problemi, sia cicatriziali che psicologici.

Continua a leggere...

Richiedi maggiori informazioni!

Contattaci subito per prenotare un appuntamento e valutare assieme la migliore cura per te.

Richiedi Appuntamento Adesso